American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Tisana zenzero, curcuma e cannella a cosa serve
Cura e benessere della persona

Tisana zenzero, curcuma e cannella a cosa serve

Tisana per relax e salute

Redatto il:
Ultima modifica:

Prima di capire a cosa serve una tisana a base di zenzero, curcuma e cannella, cerchiamo di capirne brevemente le origini. Le spezie sono conosciute e commerciate fin dall'antichità, anzi i mercati più floridi e ricchi riguardavano proprio le spezie.

Inizialmente erano usate per insaporire cibi e bevande ed a molte furono attribuiti effetti magici ed esoterici (effetti afrodisiaci, fecondativi, spiritualmente depurativi ecc..), Oggi invece l'uomo ne ha sperimentato gli effetti benefici sulla salute ed assieme alle erbe vengono utilizzate come rimedi naturali per diversi tipi di disturbi.

 

Da sole nell'antichità, hanno spinto e favorito l'apertura di nuovi porti per il commercio: basti pensare a Cristoforo Colombo che fece leva sull'idea di aprire canali dirette con le indie esclusivi, proprio per il commercio di spezie.

Sono numerose le ricette che includono Zenzero, Curcuma e Cannella che sono tra le spezie più conosciute ed utilizzate sia in cucina che in campo medico o erboristico poiché sono elementi dalle forti caratteristiche benefiche: energizzanti, digestive antiossidanti e ricche di vitamine.

 

Proprietà della curcuma 

La curcuma è una spezia energizzante e rinvigorente ed è probabilmente quella con più benefici salutari tra le 3 proposte per questa tisana. Ricca di vitamina B6, potassio, ferro, magnesio, calcio e vitamina C, la Curcuma, ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella medicina tradizionale, dovuto anche ai suoi poteri poteri antinfiammatori, antidolorifici e antiossidanti.

 

Aggiunta ad una tisana o ad un infuso assieme al pepe nero che ne favorisce l'assorbimento da parte del nostro organismo, aiuta la digestione, protegge il fegato ed aiuta a smaltire il colesterolo nel sangue.

 

Questa spezia sto ottenendo diversi riconoscimenti anche dalla medicina moderna poiché recenti studi hanno dimostrato la sua efficacia nella lotta ad alcuni tumori sia come prevenzione che come affiancamento alle cure tradizionali.

Tisane per inverno

Proprietà dello zenzero

Spezia originaria dell'estremo oriente è probabilmente la più famosa per i suoi effetti digestivi e anti nausea, oltre che per il sapore peculiare e molto marcato. Lo zenzero viene consigliato anche contro le nausee da gravidanza.

 

Nonostante il suo sapore che conferisce alle pietanze un sapore quasi piccante, è un toccasana contro le gastriti e le ulcere e per tutto l'apparato digerente. Anche questa spezia particolare è considerata antitumorale (nei limiti delle cure naturali), aiuta contro le infiammazioni ed ha effetti cicatrizzanti.

 

Molto indicata per l'apparato respiratorio e per affrontare i sintomi influenzali come il catarro e le infiammazioni alla gola. La tisana allo zenzero è indicata contro il raffreddore, facilitare la respirazione e regolare il metabolismo. Infatti è una spezia indicata per chi segue una dieta.

Tisana allo zenzero

Proprietà della cannella

Dal profumo inebriante e considerato afrodisiaco era utilizzata in passato come antisettico, per affrontare virus e infezioni fungose di vario genere. Di recente si è scoperto che aiuta a diminuire lo zucchero nel sangue, stimola la digestione e favorisce la circolazione sanguigna.

 

L'assunzione della cannella è caldamente consigliata, specie per chi ha problemi digestivi dato che va ad agire su un particolare enzima che influisce sulla scissione dei grassi. Inoltre per chi segue una dieta è ideale da assumere nei primi periodi dato che affievolisce il senso di fame.

In conclusione una tisana con queste tre spezie risulta essere un toccasana contro i primi sintomi influenzali, per la digestione o per un'intasamento delle vie respiratorie, fermo restando che non possono sostituire un antibiotico o le cure moderne.

 

La tisana zenzero, cannella e curcuma viene usata anche per dimagrire dato che è ideale per affiancare una dieta e ridurre il senso di sazietà, regolando anche il proprio metabolismo. Insomma, una tisana a fine pasto potrebbe davvero fare la differenza!

Commenti

    Lascia un tuo commento