American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Tour dei Balcani
Viaggi e turismo

Tour dei Balcani

Viaggio nella penisola balcanica

Redatto il:
Ultima modifica:

Tour Bosnia ed Erzegovina

Il tour dei Balcani inizia con un itinerario attraverso la Bosnia ed Erzegovina. Profondamente ferita dalla guerra, si sta ricostruendo passo dopo passo ed è una destinazione interessante sia dal punto di vista culturale e storico che da quello artistico e paesaggistico. È consigliata la visita di Jaice, cittadella medievale ben conservata, Sarajevo, la splendida capitale dal fascino particolare anche se molto segnata dagli scontri, Medjugorje, nota meta di pellegrinaggi cristiani, Mostar, con lo spettacolare ponte di pietra Stari Most, Srebrenica, tristemente famosa per il memoriale a commemorazione del genocidio.

Tour Serbia

Storia, folklore, cucina, cultura si fondono in questa splendida meta: la Serbia è un perfetto mix tra culture diverse, tra Occidente e Oriente, tra nuovo e antico. La capitale, Belgrado, è stata distrutta e ricostruita 40 volte nel corso degli anni; da visitare: l’elegante via pedonale Kneza Mihaila, il castello e il parco di Kalemegdan, la sede del Parlamento Serbo, il tempio di San Sava. Il tour continua con la visita al Monastero di Studenica, uno dei più importanti della Chiesa ortodossa serba, risalente al 1190 e dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Altra località interessante è Novi Sad, con la Cittadella di Petrovaradin che domina la città dall’alto, e la torre dell’orologio. A Novi Sad si tiene ogni anno l’Exit, il più grande festival musicale serbo.

Tour Montenegro

Spettacolare Paese, ancora poco conosciuto, il Montenegro è da visitare per la sue bellezze naturali e per le numerose attrattive storiche e artistiche. Podgorica, la capitale, custodisce una splendida città vecchia (Stara Varos) con costruzioni del periodo ottomano, la torre dell’orologio e il ponte sulla Ribnica. Il golfo delle Bocche di Cattaro, suggestivo e unico, è il più grande del Mediterraneo, con la deliziosa cittadina di Kotor. Il bellissimo Lago di Scutari, a metà tra Montenegro e Albania. Il Monastero di Ostrog, incastonato nella roccia, spettacolare e indimenticabile.

Tour Macedonia

Tra le mete meno note dei Balcani, la Macedonia offre una grande varietà paesaggistica e culturale, mix di etnie greche, serbe, bulgare e albanesi. La capitale, Skopje, è divisa tra parte nuova e parte antica, unite da un vecchio ponte. Altra tappa: Mavrovo, dove c’è una chiesa parzialmente sommersa nel lago. Ohrid è la bellissima cittadina, affacciata sull’omonimo lago, dai tramonti indimenticabili: spettacolare la vista dall’alto della famosa chiesa di Sveti Jovan Kaneo.

Tour Albania

Fascino mediterraneo, spiagge paradisiache e intrecci culturali: il tour dell’Albania parte dalla capitale, Tirana, dove è possibile visitare un grande numero di attrazioni, da Piazza Skanderbeg alla Torre dell’Orologio, dalle moschee alle cattedrali ortodosse, dai musei ai giardini. Durazzo è sicuramente da vedere, con il suo anfiteatro romano, le bellissime spiagge e il museo archeologico. Una sosta a Berat, dove si può visitare il magnifico castello-fortezza, purtroppo molto danneggiato. Ultima tappa: Saranda, dalle spiagge spettacolari e il mare cristallino. Da non perdere la visita all’Occhio Blu, una stupenda sorgente di acqua fredda dal colore unico.

Per approfondire la vacanza nei paesi balcanici:

Viaggio Montenegro

Le spiagge più belle del Montenegro

Viaggio Albania

Le spiagge più belle dell’Albania

Commenti

    Lascia un tuo commento