American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Viaggio in Montenegro
Viaggi e turismo

Viaggio in Montenegro

Mare e montagna in Montenegro

Redatto il:
Ultima modifica:

Fare un viaggio in Montenegro significa partire alla volta di una meta ancora da scoprire, entrata a far parte degli itinerari turistici solo da qualche anno. Questo Paese che conta neanche un milione di abitanti offre grandiosi paesaggi, mare cristallino e oasi naturalistiche molto curate. Si raggiunge dall’Italia con un’ora di volo oppure in auto attraversando la Croazia.

Il periodo migliore per visitare il Montenegro è sicuramente quello che va da maggio a settembre con un’eccezione per gli appassionati di sci che possono godere degli impianti sciistici da dicembre a marzo.

Itinerario del Montenegro

Per le sue dimensioni ridotte, il Montenegro è un Paese facile da percorrere e con una biodiversità spettacolare. L’itinerario completo richiede almeno una settimana e deve assolutamente comprendere:

Podgorica – la Capitale del Montenegro

Podgorica ha conosciuto un’importante crescita economica da quando è diventata capitale del Montenegro dopo l’indipendenza dalla Serbia nel 2006. La città è percorsa da sei fiumi, uno dei quali è attraversato dal Millennium Bridge la cui struttura architettonica ricorda l’omonimo ponte di Londra. Fra le attrazioni da non perdere: la Cattedrale della Resurrezione, la Chiesa di San Giorgio, il Monastero di Dajbabe situato in una grotta e la Torre dell’Orologio.

La Costa del Montenegro

Il litorale montenegrino si estende per 293 chilometri e alterna bellissime spiagge di sabbia a promontori rocciosi. La zona costiera custodisce una delle imperdibili perle del Mediterraneo: le Bocche di Cattaro, un suggestivo fiordo che cola a picco sul mare turchese.

Le città costiere da vedere in Montenegro

Lungo la costa a sud dal Parco di Durmitor si incontrano la cittadina balneare di Budva, fulcro del turismo estivo per le sue spiagge dorate e la movida notturna, il paese di Santo Stefano costruito su una piccola isola pietrosa collegata alla terra ferma tramite un sottile lembo di terra e infine Stari Bar, in sito archeologico in cui ammirare i resti di epoche passate sulla collina di Londsa.

Scopri quali sono le spiagge più belle del Montenegro.

Il Parco Naturalistico del Lago Skatar

Questa oasi naturale si trova tra Montenegro e Albania e si raggiunge percorrendo tutta la costa. All’interno si può girare in bicicletta costeggiando le numerosi paludi e ammirando alcune delle specie animali e vegetali conservate, fra cui rarissimo pellicano riccio.

Il Monastero di Ostrog

Il Monastero di Ostrag è uno dei più interessanti monasteri rupestri d’Europa. Sorge sulla rupe di Ostroka Greda a 900 metri di altezza. È una tappa immancabile durante una vacanza in Montenegro.

Parco montano di Durmitor

Gole, laghetti di montagna e distese verdeggianti che si alternano a pareti rocciose. Uno spettacolo unico che solo il parco montano di Durmitor può offrire. All’interno è possibile praticare tutti gli sport di acque vive come canyoning e rafting e in inverno si trovano rinomate località sciistiche in cui praticare sci di fondo e fuori pista.

Scopri anche gli altri Paesi della Penisola Balcanica:

Weekend in Slovenia

Centri termali in Slovenia

Croazia in barca a vela

Viaggio in Albania

Commenti

    Lascia un tuo commento