American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Dove andare in montagna ad agosto
Viaggi e turismo

Dove andare in montagna ad agosto

Sei mete montane imperdibili tra Trentino Alto Adige e Valle D’Aosta

Redatto il:
Ultima modifica:

Santa Maddalena, un paesino a 1500 metri di altitudine, in provincia di Bolzano, offre la possibilità di trascorrere piacevolmente il proprio tempo libero a contatto con la natura. La zona è punto di partenza di numerose escursioni, per gli amanti del trekking e delle due ruote, con sentieri adatti anche ai bambini.

I gruppi montuosi delle Dolomiti del Brenta fanno da cornice alla meravigliosa Val di Sole. Tra le maggiori attrazioni turistiche estive della zona ci sono il Parco Nazionale dello Stelvio (a nord) e il Parco Naturale Adamello-Brenta (a sud). La Val di Sole offre numerose attività per trascorrere piacevolmente le vacanze estive: trekking, nordic walking, escursionismo, rafting, canoa, mountain bike, arrampicata.

Se sei un amante dell’arrampicata, scopri alcuni dei luoghi più belli in cui praticare free climbing in Italia: falesie piu belle d'italia

Auronzo di Cadore, in provincia di Belluno, è un’ambita meta turistica sia estiva che invernale, ricca di prati e boschi. Si trova a 864 metri di altitudine ed è delimitato a nord dal Monte Ajarnola e a sud dal lago di santa Caterina. Sullo sfondo le Tre Cime di Lavaredo e altre maestose cime delle Dolomiti.

Spesso definito “La perla dei laghi alpini”, lo splendido Lago di Braies, situato alla fine della Val di Braies nel cuore delle Dolomiti - 1400 metri di altitudine-, attira tutto l'anno escursionisti, ciclisti e scalatori. Il Lago di Braies è uno tra i più bei laghi dell’Alto Adige, un vero e proprio gioiello naturale dalle acque limpide e cristalline.

Dove andare in montagna d’estate in Valle D’Aosta

La Thuile è un luogo incantevole a 1441metri di altitudine, adatto per gli amanti della natura, per chi pratica sport outdoor ma anche per chi sia in cerca di relax e vacanze all’insegna del turismo enogastronomico. La Thiule è circondata da foreste, cime di alte montagne e ghiacciai e in estate è punto di partenza per le ascensioni al ghiacciaio del Rutor, al lago d’Arpy e ai laghi del Rutor.

Il Lago Blu è lo specchio del Cervino, una tra le mete più belle del turismo a scopo naturalistico in Italia, ai piedi della località Breuil-Cervinia, in Valtournenche.

Commenti

    Lascia un tuo commento