American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Impotenza psicologica
Cura e benessere della persona

Impotenza psicologica

Disfunzione erettile, le cause

Redatto il:

L'incontro intimo tra due persone non è mai solo un atto fisico, basato soltanto sulla chimica ma è l'insieme di una serie di fattori che spesso partono dalla mente anche involontariamente. Tra questi elementi da considerare c'è anche l'impotenza psicologica, che si manifesta con una difficoltà nell'avere un rapporto sessuale completo. Il blocco emotivo, che non permette di vivere a pieno questo momento, si riferisce, di solito, alle difficoltà che ha l'uomo nell'avere un'erezione e di mantenerla per tutta la durata dell'amplesso.

Impotenza: le cause principali

L'impotenza psicologica può  dipendere da vari fattori, ma prima di capirne le sue origini è  bene escludere del tutto problematiche fisiche. Il problema, infatti, può essere anche di natura fisiologica e va affrontato in un altro modo, facendo degli esami approfonditi prescritti da uno specialista. Per tutte le altre motivazioni, l'impotenza le cause principali possono essere, invece, l'ansia da prestazione, che si rileva soprattutto tra i giovani o quando si ha una nuova partner, uno scarso desiderio sessuale, un periodo di stress, un'inadeguata fiducia in se stessi, dei problemi all'interno della coppia, che danneggiano intimità, ma anche l'abuso di alcool, farmaci o droghe può rendere difficile il rapporto.

Impotenza psicologica

Impotenza psicologica: come comportarsi

Quando si presenta l'impotenza psicologica i rimedi sono vari a seconda dell'origine che scatena il problema. In generale bisogna sempre valutare il proprio benessere e cercare il modo per migliorarlo, soprattutto nei periodi di forte ansia e stanchezza, puntando ai benefici della corsa, a un'alimentazione ricca di vitamine e facendo attività che portano tranquillità e felicità. Se la situazione si prolunga oltre il necessario, è importante richiedere un aiuto psicologico rivolgendosi a specialisti del settore che con un terapia su misura riescono a eliminare il problema. Questo è uno dei modi con cui capire con l'impotenza psicologica come comportarsi e se è il proprio partner a soffrirne è importante parlarne, discuterne e affrontare insieme la situazione, fare esperimenti ed esercizi a letto o migliorare la relazione di coppia.

Impotenza psicologica

Impotenza psicologica femminile

Anche le donne possono soffrire di impotenza psicologica per gli stessi motivi degli uomini. L'evento scatenante però può essere anche di altra natura come ad esempio la menopausa oppure una bassa autostima, la depressione, ma anche la paura di una gravidanza o un periodo di forte stress o dei preliminari inadeguati. L'impotenza psicologica femminile si manifesta spesso con un blocco totale, una chiusura fisica e mentale a qualsiasi stimolo esterno e che può provocare dolori durante la penetrazione. Anche in questo caso una psicoterapia o una chiacchierata risolutiva con il partner possono essere risolutive.

Impotenza psicologica

Commenti

    Lascia un tuo commento