American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Mal di testa da cervicale: come riconoscerlo
Cura e benessere della persona

Mal di testa da cervicale: come riconoscerlo

Sintomi, cause e rimedi per distinguere il mal di testa cervicale

Redatto il:
Ultima modifica:

Se ne sente parlare sempre più spesso, si tratta di una patologia che colpisce maggiormente la popolazione femminile in età compresa fra i 20 e i 60 anni: stiamo parlando della cefalea muscolotensiva, meglio conosciuta come mal di testa da cervicale.

Da un punto di vista clinico è una contrattura dei muscoli che sostengono le vertebre cervicali con generazione di dolore che si irradia dalla base del collo fino ad arrivare alla fronte, alle tempie e agli occhi. Spesso però può essere confuso con altre patologie. Vediamo allora come riconoscere il mal di testa da cervicale.

Sintomi del mal di testa da cervicale

I problemi di cervicale nascono da una situazione muscolo tensiva il cui dolore deriva dalla dilatazione e irritazione dei vasi sanguigni che portano sangue al cervello. Di fatto è un’infiammazione che può trarre origine da diversi fattori quali ad esempio posture scorrette, traumi, colpi di frusta e tensione muscolare.

I sintomi del mal di testa da cervicale sono simili a quelli del normale mal di testa, ma derivano dalla tensione muscolare del collo e delle spalle che spostano la naturale posizione del capo: in questo modo si manifesta un'emicrania di origine sia muscolare che infiammatoria.

come riconoscere il mal di testa da cervicale

Come riconoscere la cervicale

Per procedere con una corretta terapia, è opportuno accertarsi che la patologia in questione sia cervicale: come riconoscerla? Questa particolare emicrania, infatti, si accompagna ad altri disturbi. Come riconoscere la cervicale?

Presenza di:

  • disturbi della vista
  • parestesie a carico delle braccia e delle mani
  • giramenti di testa con vertigini
  • fotofobia
  • labirintite
  • nausea e vomito
  • disfunzione del nervo vago
  • stipsi e problemi intestinali

Fanno parte della sintomatologia anche l’insonnia e il nervosismo che aumentano situazioni di stress e tensione, finendo per incrementare il mal di testa da cervicale.

come riconoscere il mal di testa da cervicale

Le cause dell'emicrania da cervicale

Le cause che portano al manifestarsi dell’emicrania da cervicale sono:

  • postura scorretta
  • tensione muscolare al trapezio superiore che porta a una irritazione con maggiore sensibilità alla pressione del muscolo occipito-frontale
  • lavorare davanti al computer per molte ore
  • tensioni temporo-mandibolare
  • stati di ansia e depressione
  • alti livelli di stress
  • denti serrati e bruxismo

Generalmente il mal di testa dal cervicale peggiora con l’attività fisica, l’esposizione a rumori forti e alla luce.

come riconoscere il mal di testa da cervicale

Rimedi per il mal di testa da cervicale

Esistono comunque dei rimedi per il mal di testa da cervicale: farmaci che permettono di prevenire e alleviare l’emicrania da cervicale come i FANS non steroidei che riducono l’infiammazione muscolare. Oltre ai farmaci esistono terapie ugualmente efficaci, come la massa terapia, l’osteopatia e la riflessologia plantare: queste sono dell'emicrania cervicale le cure classiche.

Chi soffre di dolori e mal di testa da cervicale può intraprendere un’attività fisica che consente di migliorare la postura e di sciogliere le tensioni muscolari, come il Tai Chi Chuan e Yoga. Un ottimo binomio è costituito anche da labirintite e pilates: quest'ultimo giova particolarmente all'alleviamento dei dolori da cervicale.

Un ottimo metodo per migliorare il disturbo potrebbe essere un massaggiatore shiatsu per collo, spalle e schiena, ideale per la cervicale o un gel con roll-on per alleviare la tensione cervicale.

come riconoscere il mal di testa da cervicale

Commenti

    Lascia un tuo commento