American ExpressApple PayBonifico bancarioContantiAssegnoCirrusMaestroMastercardPayPalSatispayVisaVisa Electron
Le più belle spiagge della Sicilia
Viaggi e turismo

Le più belle spiagge della Sicilia

Un mare da cartolina

Redatto il:
Ultima modifica:

Di sabbia o di ciottoli, lunghe e attrezzate oppure protette dalla macchia mediterranea e raggiungibili soltanto dal mare: sono le più belle spiagge della Sicilia, luoghi da sogno dove godere di panorami mozzafiato. Fra le più famose ci sono certamente la Spiaggia di Marina di Ragusa, oppure quella di San Vito Lo Capo, o Isola Bella a Taormina. Esistono però tanti altri litorali da cartolina, come Cala Rossa a Favignana, Cala Capreria nella Riserva dello Zingaro, la spiaggia dei Conigli a Lampedusa, oppure la spiaggia di Pollara nell’Isola di Salina, patrimonio Unesco e riserva naturale fin dal 1981. Scopriamo allora insieme questi veri e propri paradisi, sospesi fra cielo e mare e immersi in un’atmosfera senza tempo.

Marina di Ragusa

Fra le spiagge più famose della Sicilia c’è Marina di Ragusa. Offre ai turisti diversi chilometri di litorale dorato di granulometria media. In estate i turisti possono usufruire di un eccellente servizio di ristorazione, grazie ai tanti chioschi e lidi presenti lungo la spiaggia.

San Vito Lo Capo

In Sicilia fra le spiagge bianche spicca quella di San Vito Lo Capo. La sua sabbia chiara e le acque limpidissime regalano un colpo d’occhio che non ha nulla da invidiare alle spiagge caraibiche. Il litorale si estende per tre chilometri e il fondale basso vicino alla riva è perfetto per i bambini.

Isola Bella

A circa sette chilometri da Taormina c’è la spiaggia di Isola Bella, caratterizzata da una distesa di sabbia fine e bianca. Proprio di fronte alla spiaggia c’è uno scoglio con una fitta vegetazione che, nei momenti di bassa marea, può essere raggiunto persino a piedi.

Cala Rossa

La spiaggia di Cala Rossa, a Favignana, è forse la più bella dell’isola. Situata sul versante nord, presenta uno scenario di rocce, un litorale sabbioso e il mare di un blu intenso. Cala Rossa, però, è un po’ scomoda da raggiungere soprattutto per le famiglie con bambini, perché si trova alla fine di una lunga discesa.

Cala Capreria

Fra le tante spiagge in Sicilia, Cala Capreria offre uno scenario naturale meraviglioso. La spiaggia è situata all’interno della Riserva Naturale dello Zingaro, lontano dalle località balneari più affollate, e presenta un mare bellissimo, che non ha nulla da invidiare alle mete esotiche.

Spiaggia dei Conigli

Andare al mare in Sicilia significa scoprire scorci incantati. È il caso della spiaggia dell’Isola dei Conigli a Lampedusa, incoronata la più bella spiaggia del mondo nel 2013 dal concorso Travellers' Choice di Tripadvisor. Spiagge caraibiche e mare cristallino attirano non solo i turisti, ma anche le tartarughe caretta caretta, che qui depositano le loro preziose uova.

Spiaggia di Pollara

Sull’estrema punta occidentale dell’Isola di Salina, patrimonio Unesco, c’è la spiaggia di Pollara, situata proprio su un cratere vulcanico sommerso, di cui i resti sono ancora ben visibili. La spiaggia di ciottoli neri si trova sotto un’imponente falesia di tufo chiaro e regala un panorama spettacolare.

Potrebbe interessarti anche:

Spiagge Puglia, ecco le più belle

Le spiagge più belle della Costa Smeralda

Spiagge più belle del Salento

Le spiagge più belle del Sud della Sardegna

Le spiagge più belle del Conero

Le spiagge più belle della Calabria

Le spiagge più belle della Basilicata

Le spiagge più belle dell’Albania

Le spiagge più belle della Croazia

Le spiagge più belle della Corsica

Le spiagge più belle del Montenegro

Commenti

    Lascia un tuo commento